lunedì 25 luglio 2011

Torta alle pesche e Un uomo poco raccomandabile di Katie Fforde

Ingredienti:

400 gr di farina
200 gr di zucchero
3 uova
1 limone
5/6 pesche mature
100 burro
1/2 bicchiere di latte
1 bustina di lievito
marmellata di pesche






Sbattete i tuorli con lo zucchero, quando il composto risulterà spumoso, unite la buccia gratuggiata di un limone, il latte, il burro fuso e un pizzico di sale.
Poco alla volta incorporate la farina, metà delle pesche tagliate a dadini, l'albume montato a neve ed il lievito.

Versate l'impasto in una teglia imburrata ed infarinata, coprite la superficie con la marmellata e decorate con le pesche tagliate a fettine.

Infornate a 180 gradi per 45' circa. Una volta spento il forno lasciate la torta ancora 10'.







Un uomo poco raccomandabile
Fforde Katie
€ 9,20
Editore Polillo (collana I Polillini)



Qualcuno ha detto che il cuore non sarà mai pratico finché non lo faranno infrangibile. E il cuore di Hetty non è per nulla pratico. Si è spezzato come un ramo secco nel momento in cui, entrando nel cottage del fidanzato, ha trovato lui in compagnia di una lei. Visto che ammaccare la sua fiammante Porsche non è certo servito a farla stare meglio, Hetty si lascia convincere dalla madre a custodire per un po' la villa di Samuel, un anziano parente ricoverato in ospedale. Ora, va bene lasciare Londra e i brutti ricordi per la tranquillità e il silenzio della campagna inglese, ma per un'immensa casa fatiscente e in pieno inverno? Eppure, a poco a poco, Hetty viene conquistata dal suo fascino e dall'amicizia degli abitanti del villaggio.



La protagonista è una giovane donna alla moda ma che si dibatte tra una vita "moderna" e un cuore "conservatore"…
Il cuore ha la peggio quando entra nella casa del fidanzato e lo trova a letto con un'altra. In quel modo un moderno principe, assai "poco azzurro", ha deciso di troncare la storia con la nostra eroina, che scappa a leccarsi le ferite in piena campagna.

Qui troviamo tutti gli ingredienti tipici della Fforde: il paesino immerso nella più bucolica delle campagne inglesi, le allegre comari e una panoramica di personaggi ruspanti, la bella ragazza di città spaesata ma entusiasta, e… l'uomo perfetto, Connor: conosciuto dai compaesani come"Conan il barbaro".
Connor non è bello, ma è attraente.
È "stropicciato", ha un sorriso sexy ed è molto sicuro di sé e di quello che vuole. Quindi, in un mondo di uomini poco decisi e di donne anche troppo risolute, pur essendo poco raccomandabile, è più che appetibile.
"Connor il barbaro" non è uno che la mattina ruberebbe alla fidanzata la crema idratante… è più il tipo capace di baciare Hetty fino a stordirla, di litigare con lei fino ad esasperarla e di farle da scintillante cavaliere a una noiosissima cena di lavoro per non lasciarla in balia del suo ex.
Come avrete capito, proprio le appassionate di un certo tipo di "romanticismo romantico" potranno apprezzare appieno la dolcissima storia di un caratteristico paesino di campagna, delle sue zitelle, di cani, gatti, pettegolezzi, di Hetty e del suo indisponente, burbero, splendido cavaliere.
Per tutte le sognatrici, "Un uomo poco raccomandabile" è un libro decisamente raccomandabile!

5 commenti:

  1. deve essere divina bacio simmy

    RispondiElimina
  2. Troppo buona questa torta, segno e la provo... ho un albero di pesche in giardino!!! Grazie per la recenzione dev'essere proprio un bel libro! Un abbraccio e buonissima serata

    RispondiElimina
  3. Yummy, looks very delicious...Have a great weekend!

    RispondiElimina
  4. altra recensione copiata, modificare qualche parola non la rende personale, anzi, dimostra la malafede... suvvia non ci vuole molto a mettere la fonte: http://leggiamo.altervista.org/rosa_unuomopocoraccomandabile.htm

    RispondiElimina