venerdì 20 gennaio 2017

Ma un maglione di lana è trendy?

La concezione del maglione fatto a ferri è ancora legata alla nonna? Un capo comodo, caldo ma che nulla ha a che fare con la moda e che soprattutto non può essere elegante....sono andata a cercare qualcosa che riconduca a sfilate di moda e mi son ricreduta.....maglie di lana ben modellate, con un buon filato e una cromia di colori ben assemblata, ti fa ricredere dell'idea che solo la cozza si copre di lana





Un cardigan corto, ben modellato risulta molto raffinato, la scollatura profonda sulla schiena da un tocco particolare all'outfin, è abbinato ad un abito in pizzo....perchè no ad una cerimonia?






Maglia con profonda scollatura che lascia scoperta una spalla, leggermente oversize, si contrappone con una gonna aderente tono su tono.



 Maglia più aderente della precedente, anche questo con ampio scollo sebbene con una linea diritta, anche in questo caso abbinata con una gonna in pizzo....




Questa maglia un poco più sportiva delle precedenti ma ben abbinata con un pantalone stretto e scarpa con tacco.
 





Maglia più elaborata disegnata su due tonalita', la linea è molto semplice, collo a barchetta, sagomato sui fianchi, abbinabile sia a dei pantaloni, sia con una gonna a ruota.....






Famosa maison ha realizzato questa elegantissima maglia a girocollo, il bianco e nero è sempre un binomio vincente, e il bordo finale rende il capo originale .



Maglia basica a girocollo e manica a tre quarti.....cosa ha di speciale? Chanel l'ha resa preziosa con qualche accessorio ed un elegante pantalone bianco.






Bianco con bianco, essenziale ed elegantissimo.


domenica 1 gennaio 2017

PenUltimo lavoro del 2016

Primo giorno di un nuovo anno con tanti progetti in mente ma con altri lavori da presentare.

giovedì 3 novembre 2016

Berlin (nr 3, zebrato)






Poi mi riprometto di far altro....ma le tentazioni arrivano sotto mano e non riesco a vincerle.
Quest'estate su facebook, il negozio Mondo Lana a Treviso, lancia dei kit per la realizzazione di questo scialle....naturalmente son caduta come un pero e ne ho subito fermato uno.




Ormai, dopo due il terzo è stato una passeggiata, ovvero il pizzo è stato meno problematico della prima volta, più semplice da memorizzare....















sabato 1 ottobre 2016

Fiocco di neve....carboncino











e dopo una serata in sagra sulle alture di Trieste, quando ad una certa ora non mi resta altro che indossare il mio coprispalle per poter avere un pochino di tepore, che alcune signore si sono avvicinate per visionare il suddetto capo.

Che beloo, lo hai fatto tu??
Oooohhh ma io non so fare nulla a ferri!!
Me ne puoi fare uno?

ok, ok, alla sorella di mia suocera ne possiamo parlare...alle altre discutiamo il prezzo perché....ci perdo giorni e giorni di lavoro e non è detto che il lavoro manuale sia apprezzato come un capo di boutique sebbene lo sia al 100%.

Così la persona più interessata, si è prodigata ad andarsi ad acquistare la lana che più le piaceva e io, di parola le ho fatto il coprispalle chiccoso che voleva.







 si è tutto un brilluccichio, e sebbene il mio timore è che fosse un pochino più piccolo, alla fine calza bene.....a presto alla sua legittima proprietaria.



domenica 28 agosto 2016

Vele di Trieste


Basta cliccare sul nome per andare direttamente al link dove poterlo acquistare.
Un altro modello di Emma Fassio che mi è da sempre piaciuto per la possibilitaà di giocare con i colori.

Ho utilizzato amitola di Louisa Harding e Air Lux di Katia
ne basta un gomitolo per tipo per completare questo bel scialletto.







martedì 31 maggio 2016

Prodotti finiti: mascara Ecobio Avril, Crema giorno Bioearth all'olio biologico di rosa mosqueta










INCI:
Immagine AQUA (solvente)
Immagine CERA ALBA* (emolliente / emulsionante / filmante)
Immagine CI 77499 (colorante cosmetico)
Immagine JOJOBA ESTERS (vegetale)
Immagine ISOSTEARIC ACID (legante / emulsionante / tensioattivo)
Immagine GLYCERYL BEHENATE (emolliente / emulsionante)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine GLYCERYL STEARATE (emolliente / emulsionante)
Immagine RUBUS IDAEUS FRUIT WATER* (vegetale)
Immagine ALCOHOL (solvente)
Immagine ACACIA SEYAL GUM* (umettante)
Immagine COPERNICIA CERIFERA CERA* (emolliente / filmante)
Immagine SODIUM HYDROXIDE (agente tampone / denaturante)
Immagine BENZYL ALCOHOL (Allergene del profumo / conservante / solvente)
Immagine GLYCERYL CAPRYLATE (emolliente / emulsionante)
Immagine XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
Immagine HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL (emolliente / coprente / condizionante cutaneo)
Immagine TOCOPHEROL (antiossidante)
Immagine SCLEROCARYA BIRREA SEED OIL (condizionante capelli / umettante)
Immagine PHOSPHOLIPIDS (additivo biologico)
Immagine CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante)
Immagine SODIUM PHYTATE (chelante / igiene orale)
Immagine DEHYDROACETIC ACID (conservante)
Immagine POTASSIUM SORBATE (conservante)
Immagine SODIUM BENZOATE (preservante)
Immagine DENDROBIUM PHALAENOPSIS FLOWER EXTRACT (condizionante cutaneo)

*Da agricoltura biologica

98.80% del totale degli ingredienti di origine naturale
19,9% del totale degli ingredienti proviene da agricoltura biologica

Certificazioni: EcoCert

PAO: 6m

Quantità: 9 ml
Prezzo: 7,00 €

Avril è stato il mio primo mascara ecobio, acquistato dopo una lunga ricerca, mi sono fidata dei commenti positivi e per il buon prezzo.
Il mascara da buoni risultati e, sinceramente non ho trovato differenze con i tradizionali mascara siliconici.
Ha una giusta consistenza, nè troppo liquida, nè troppo densa, non cola e non fa grumi.
Diciamo che è ottimo per il make up quotidiano, allunga, separa anche se non da molto volume.....che dall'altra parte è positivo perchè non appesantisce lo sguardo. Se si volesse effetto volume è necessario applicare una seconda volta dopo che si è asciugata la prima applicazione.

Consigliato









Mentre questa è la crema viso che sto terminando di usare......pur essendo considerata una crema giorno, io l'ho usata sia come base per il trucco, che come crema notte dopo la pulizia del viso.

E' una crema nutriente, molto soffice e piacevole da stendere, ha una leggera profumazione di rosa che sparisce dopo poco.
Sul viso non lascia untuosita, anzi, viene assorbita velocemente lasciando la pelle fresca e vellutata.
Questa è una crema formulata per le pelli mature o particolarmente secche, che hanno bisogno di essere ben idratate e dar tono o rimpolpare l'epidermide. Non la consiglierei alle pelli giovani.



Aqua (Water), Glyceryl Stearate SE, Caprylic/Capric Triglyceride, Sodium Stearoyl Lactylate, Cetearyl Alcohol, Coco-Caprylate, Sorbitan Stearate, Glycerin, Rosa Moschata Seed Oil*, Tridecane, Tocopheryl Acetate, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Leaf Extract*, Sodium Hyaluronate, Achillea Millefolium Extract*, Undecane, Aloe Barbadensis Gel* (Aloe Barbadensis Leaf Juice*), Allantoin, Lactic Acid, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Benzyl Alcohol, Parfum (Fragrance).
* Da Agricoltura Biologica.
Caratteristiche 
CertificazioniICEA Eco Bio Cosmesi ICEA Eco Bio Cosmesi.
PAOPAO 6 mesi 6 mesi.
Dermatologicamente testato.
Formula Vegan.
Prodotto Cileno ma lavorazione italiana.
prezzo € 28,00

sabato 28 maggio 2016

Berlin in viola




Ho ripetuto anche il Berlin, regalato ad una persona che l'ha molto apprezzato e di cui ne sono orgogliosa,